VERGINE

VERGINE
(24 Agosto – 23 Settembre)

Sesto segno dello Zodiaco, governata dal pianeta Mercurio.

L’azione di Mercurio in questa costellazione porta all’autocritica e all’amore per il dettaglio.

Il tipo Vergine è sempre attento a ciò che fa e a come lo fa. Ciò che questo individuo intende per ordine è avere tutto sotto controllo: dalla professione alla vita intima.

Le persone di questo segno vivono male le critiche da parte altrui, tanto, da infliggere a sé stessi dei grandi sensi di colpa, passando un intera giornata a capire come sia potuta accadere una cosa del genere.

La loro mente è analitica, tanto da scomporre un dialogo in più parti e capire ciò che realmente la persona avrebbe voluto esprimere.
Non sono dei grandi spendaccioni, anzi tendono ad essere come le formiche: accumulano denaro nel tempo e sanno anche privarsi del superfluo.

L’unico difetto che hanno è l’ansia che provano costantemente per ogni cosa che non conoscono oltre ad un’eccessiva preoccupazione nei confronti di amici e parenti , se non della popolazione intera.

Se qualcuno vive una situazione di disagio, state certi che la nostra amica Vergine è presente per lenire le sue sofferenze. Sono delle infermiere eccezionali, anche quando non lo fanno per professione.

Nella vita privata non hanno eccessive pretese, desiderano un compagno che dia loro sicurezza affettiva ed economica, una persona leale e tradizionalista e se quest’ultimo ricopre un ruolo prestigioso, loro governano i suoi interessi dietro le quinte, perché essere il numero uno alla Vergine non interessa.

Molti considerano queste persone troppo serie e critiche forse per via della loro timidezza ma in fondo, quando prendono confidenza, hanno un umorismo gentile e delicato.

Parole chiave per la Vergine:
Pulizia; sporcizia; scrupolo; ipocondria; puntiglioso; protezione; cura per il dettaglio; servizio; celibato/nubilato; umiltà; attento alla salute e all’alimentazione; mente analitica.